SI POSSONO RICHIEDERE ALLA CARTOMANTE RITUALI SPECIALI,SORTILEGI,RICETTE PER POZIONI MAGICHE O INCANTESIMI – LEGAMENTI?

Viewed 159 Times

Sconsiglio sempre di ricorrere ai sedicenti maghi ritualisti che prosperano sul web, soprattutto quando chiedono ingenti somme di denaro promettendo miracoli.
In certi casi (quando raramente non si tratta di ciarlatani imbroglioni, come risulta nella maggior parte dei casi) accade anche di poter, almeno inizialmente, vedere dei risultati, ma poi con il tempo tutto si ritorce contro anche in modo drammatico, e credo sia necessario spiegare il perchè:

Dobbiamo essere molto accorti quando si tratta di argomenti delicati come la ritualistica, poichè non è il rituale in sè che nasconde insidie ma appunto, in chi lo pratica. Dobbiamo capire da che  fonti attinge la sua forza quindi se forza positiva o proveniente invece dalla  parte oscura.

A questo punto dobbiamo fare una premessa importante
esistono tre tipi di magia:

  • la bianca
  • la rossa
  • la nera.
    La magia nera attinge da forze oscure quindi possiamo ottenere il risultato invocando
    forze estremamente temibili,talvolta sorrette da spiriti malvagi
    che sicuramente ti faranno ottenere i risultati ma facendo leva sulle debolezze umane,
    sulla malvagità e saranno sempre ingannevoli visto che non sono molto controllabili come sembra.La magia rossa attinge dal sangue,spesso viene usata per la ritualistica degli avvicinamenti
    dei ritorni ,molto meno pericolosa della nera,tuttavia spesso rappresenta una vera e propria coercizione
    quindi la persona potrebbe anche venire indotta a fare alcune cose e non sapresti mai se quella persona
    è tornata perchè voleva tornare oppure perchè é stato compiuto il rituale, (tornata forzatamente, e non si sa per quanto e con quali effetti)
    già questo dovrebbe far preoccupare coloro che si rivolgono a questo tipo di aiuto.La magia bianca o di luce invece ha origini molto diverse,
    sfrutta i principi naturali dell’Universo,usa la luce come vettore quindi la giusta conoscenza,
    non ha controindicazioni non porta con sè insidie né rischi né pericoli di qualsiasi genere.
    certi rituali  provengono dai Druidi e possono essere:
  • rituali collettivi  es.  per il bene di un popolo di una cultura.
  • rituali individuali   ma che sfruttano da forza chiara cristallina.Basta pensare che per operare con la magia rossa o nera si deve compiere un cerchio di protezione
    ed operare dentro il cerchio;
    ma se ci dobbiamo proteggere da qualcosa vuol dire che stiamo evocando forze che all’occorrenza
    possono anche farci del male,  e che c’è qualcosa da cui dobbiamo proteggerci.Nella magia bianca no, si opera per il bene, il vettore è la luce, in alcuni casi viene infatti anche definta
    come magia angelica.
    Penso che la ritualistica pura sia questa e come tale va portata avanti con principi saniIo mi cimento in questo ramo e rilascio consigli sulla ritualistica solo operando con la magia di luce.
    Se desideri saperne di più o chiedere maggiori dettagli, contattami anche per  e-mail dal modulo di contatti su questa pagina       oppure inviando una e-mail a:monica@monicasensitiva.it
Was this answer helpful ? Yes (0) / No (0)
Banner modifica consensi